25- GAIA: stop torturare le oche.

Salve

oggi vi propongo una delle campagne sociali dell’associazione  GAIA (Global Action in the Interest of Animals):

Un blister e una shopping bag si trasformano in media che comunicano, con un forte impatto visivo, un messaggio molto chiaro: no alla tortura delle oche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...